Il Disciplinare

albero_home

Il Disciplinare

DISCIPLINARE DI PRODUZIONE DELLA INDICAZIONE GEOGRAFICA PROTETTA “OLIO DI CALABRIA”

  • Art. 1
    Denominazione

L’Indicazione Geografica Protetta “Olio di Calabria” è riservata all’olio extravergine d’oliva ottenuto da olive prodotte nel territorio della Regione Calabria rispondenti alle condizioni ed ai requisiti stabiliti nel presente disciplinare di produzione.

  • Art. 2
    Caratteristiche al consumo

All’atto dell’immissione al consumo l’olio extravergine d’oliva ad Indicazione Geografica Protetta “Olio di Calabria” deve rispondere ai parametri specifici per come di seguito indicati.
Caratteristiche organolettiche:
– Colore: dal verde al giallo paglierino con variazione cromatica nel tempo.
– Caratteristiche olfatto/gustative:

DescrittoreMediana
Fruttato di oliva2 – 8*
Nota aromatiche specifiche: erbaceo e/o carciofo e/o floreale≥ 2 – ≤ 8
Amaro3 – 6
Piccante4 – 6

*CVr% minore o uguale a 20

Caratteristiche chimico-fisiche:
– Acido oleico (%): ≥70
– Acidità (%): ≤ 0,50;
– Numero perossidi (meq O2/kg): ≤ 12 meq O2/kg;
– Spettrofotometria UV K232: ≤ 2,20;
– Spettrofotometria UV K270: ≤ 0,20;
– Fenoli – Polifenoli totali: ≥ 200 ppm.

I parametri qualitativi non espressamente citati sono in ogni caso conformi alla vigente normativa U. E. per gli oli extravergine di oliva.

  • Art. 3
    Zona di Produzione

La zona di produzione dell’olio extravergine d’oliva ad Indicazione Geografica Protetta “Olio di Calabria” comprende l’intero territorio amministrativo della Regione Calabria.

  • Art. 4
    Prova dell’origine

Ogni fase del processo produttivo viene monitorata documentando per ognuna gli input e gli output. In questo modo e attraverso l’iscrizione degli oliveti, dei produttori, dei trasformatori, degli stoccatori, e dei confezionatori in appositi elenchi gestiti dalla struttura di controllo, la tenuta di registri di produzione, di stoccaggio e di confezionamento nonché attraverso la dichiarazione tempestiva alla struttura di controllo delle quantità prodotte, è garantita la tracciabilità e la rintracciabilità del prodotto.
Tutte le persone, fisiche o giuridiche, iscritte nei relativi elenchi sono assoggettate al controllo da parte della struttura di controllo, secondo quanto disposto dal disciplinare di produzione e dal relativo piano di controllo.

Leggi di più
bottiglia_colorata_trasp

La Storia

Storia e tradizioni Tesoro della cultura e della gastronomia calabrese L’olivo ed il suo frutto vede i primi impulsi alla coltivazione intorno agli inizi del primo millennio A.C. da parte degli Etruschi, Fenici e Greci in particolare nelle colonie magnogrece di Locri, Sibari, Crotone, Squillace e Reggio Calabria;

ramoscello_home3

Il Mercato

Nonostante la crisi, i prodotti a marchio UE Certificati (bio, Dop, IGP) risulta ancora in forte espansione a livello internazionale sul fronte sia della domanda che dell’offerta. Con superfici agricole che, soprattutto in determinate aree, vanno ampliandosi a ritmi indubbiamente interessanti...

alimentazione_trasp_provacolori

L'Alimentazione

L'olio di oliva, alimento principe della dieta mediterranea, è il condimento da preferire in assoluto sia crudo, sia per cucinare. Grazie alle sue qualità nutrizionali, l'olio extra vergine di oliva IGP Olio di Calabria può essere considerato come un componente fondamentale per un'alimentazione sana ed equilibrata soddisfando tutti i gusti e offrendo innumerevoli possibilità gastronomiche...

prova 2

L'olio Di Calabria

L' olio extravergine di oliva IGP Olio di Calabria a marchio UE viene prodotto su tutto il territorio della regione e unisce gli aromi e sapori unici del territorio alla tradizione di una cultura millenaria, offrendo un prodotto saporito, naturale e adatto a diverse applicazioni gastronomiche, con le sue note caratteristiche di amaro e piccante....